Rifiuto secco

Contenitori in tetrapak (latte, succhi, panna), cotton fioc, cosmetici, buste per mozzarelle, carta carbone, carta unta od oleata, cocci in ceramica, terracotta, fotografie, gomma, lampadine (esclusi i tubi al neon), pannolini e assorbenti, pellicole per alimenti, piccoli oggetti in legno verniciato, nylon (calze, cellophane), vaschette dei gelati e vasetti dello yogurt, piccoli giocattoli, diapositive, penne e pennarelli, cassette audio e video, CD e floppy disk, stoviglie e bicchieri di plastica, polveri dell’aspirapolvere, scarpe vecchie e stracci sporchi, siringhe usate (proteggere gli aghi), tubetti per dentifricio e maionese, vasi di pla- stica per fiori.
torna all'inizio del contenuto