Cerca nel sito

 
Ti trovi qui: Informazioni » Storia » Il duomo

Duomo

Duomo di Rossano VenetoSi ha notizia dell'Ecclesia de Roxano da quando la Pieve unitaria bassanese, comprendente il capoluogo ed il territorio annesso, intorno al secolo XII si frazionò determinando l'elezione a parrocchia anche della cappella di S. Maria di Rossano.

La parrocchia fece parte della diocesi di Vicenza fino al 1° maggio 1818, quando il papa Pio VII la incorporò alla diocesi di Padova. La prima chiesa fu distrutta da un incendio nel 1719; subito ricostruita, venne consacrata nel 1746 e fu sottoposta ad ulteriori lavori di ampliamento nel 1908. Il magnifico interno contiene affreschi e numerose tele, che datano dal XVII secolo. In particolare, nel presbiterio si ammirano due grandi tele (L'adorazione dei pastori e L'adorazione dei Magi) del XVIII secolo; dello stesso secolo è pure la pala dell’Altare maggiore, che rappresenta la Natività della Beata Vergine Maria, alla quale è dedicata la chiesa e che si festeggia solennemente ogni anno l'8 settembre.

La chiesa, divenuta arcipretale nel 1761, fu elevata alla dignità di Duomo nel 1981.

 
Realizzato da w-easy